Albicocche che passione

Aggiornato il: mar 13


Luglio, la stagione delle albicocche!

Ho un bellissimo giardino, pieno di alberi da frutto che ho ricevuto in regalo dalla precedente proprieteria di casa.

La vita frenetica di tutti i giorni non mi permette di curare e gestire le mie piante come vorrei e mi rammarico di non riuscire a sfruttare le bontà che mi mette a disposizione la natura quanto mi piacerebbe.

Sembra però che i miei alberi mi capiscsano e mi regalino comunque della fantastica frutta che diventa protagonista delle mie ricette, soprattutto in estate.

Quest'anno le albicocche sono state le regine del giardino, ho avuto la possibilità di sbizzarrirmi con ricette dolci e salate, non sempre laboriose, anzi spesso di veloce e facile realizzazione.

Oggi vi propongo questa Tarta Tain fatta con una base pronta di pasta sfoglia, frutta freschissima, marmellata di albicocche(rigorosamente fatta da me) e granella di mandorle.

Una nota:

Il sapore delle albicocche cotte ha una punta di acidulo che personalmente amo molto, ho notato però che non sono tutti dello stesso parere, soprattuto i bimbi, quindi vi consiglio di valutare la scelta in base a chi poi se la gusterà!

Ingredienti:
  • n.1 rotolo pasta sfoglia

  • 1 kg di albicocche( valutate voi in base alla loro dimensione, le mie sono di casa, tendenzialmente piccoline)

  • marmellata di albicocche

  • granella di mandorle

  • zucchero di canna ( se preferte usare quello normale va bene comunque)

Procedimento
  1. Scaldate il forno a 200 gradi

  2. Rivestite la base di una teglia tonda di diametro 24 cm con carta da forno, questo servirà a non far attaccare la frutta alla base così da poterla girare più facilmente.

  3. Distribuite sulla carta da forno la marmellata e la granella di mandorle.

  4. Lavate bene le albicocche e asciugatele con un canovaccio pulito,tagliatele a metà e distribuitele uniformemente,a testa in giù, sulla base di marmellata.

  5. Distribuite lo zucchero a seconda dei vostri gusti

  6. Srotolate la pasta sfoglia e con cura posizionatela sulla teglia rimboccando i bordi in modo da non far uscire durante la cottura il ripieno.

  7. Bucherellate la superficie,in questo modo la pasta sfoglia non tenderà a gonfiarsi con il vapore prodotto in forno dalla frutta.

  8. Infornate per circa 3o minuti,controlalte sempre la superficie della pasta per toglierla al momento gusto.Dipende molto dal forno.

Quando sarà cotta sfornaleta,lasciatela raffreddare un pochino e poi giratela.

Il gioco è fatto, semplicissima, non troppo calorica ricca di gustose albicocche!


Una considerazione: la frutta che vedete in foto è priva di qualsiasi trattamento, per questo motivo alla vista non sembrano le perfette albicocche uniformi e grandi che trovate al supermercato, vi assicuro però che il gusto e la dolcezza sono di gran lunga superiori a quelle comprate.



0 visualizzazioni

©2019 by Creato da Giorgia Bacchia con il sostegno morale della mia famiglia e dei miei amici.Fotodel Carso di Janko Furlan