Funghi che passione!

Aggiornato il: mar 13

Il marito in cucina: rotolo di pollo e pancetta con crema di funghi e funghi trifolati



L'esperto di funghi in casa è mio marito. In autunno si aggira furtivamente nei boschi dietro casa aspettandoli con ansia. Questa sua caratteristicha mi ha sempre affascinato, io non sono infatti un'esperta micologa, anzi, a parte due o tre specie, non conosco bene il mondo del sottobosco, o per lo meno, lo conosco e apprezzo molto in cucina,ma finisce qui.

Per questo motivo mi unisco molto volentieri alla lunghe passeggiate con cestino e coltellino alla ricerca di questi prodotti della natura tanto gustosi e versatili.




I funghi in cucina fanno da padroni in molte ricette, la loro preparazione, secondo me, non richiede ingredienti e cotture particolari perchè sono deliziosi già da soli.

In questo post parleremo di

Rotolo di pollo e pancetta con mazze di tamburo trifolate.

Il padrone della cucina è stato mio marito che si è occupato di tutto, dall'inizio alla fine: la raccolta, la scelta, la pulizia e la cottura. Non potevo desiderare di meglio al rientro da una giornata lavorativa pesante come quella appena trascorsa.


Ingredienti per 2 persone:

Per i funghi:

  • 20 funghi M.procera ( nome comune mazze di tamburo)

  • uno spicchio d'aglio

  • olio

  • sale

Per i rotolini di pollo e pancetta:

Ingredienti:

  • n.2 rotolini di pollo dal mio macellaio di fiducia, circa 200 gr cad

Preparazione dei funghi:

  1. Pulite bene i funghi, eliminate la terra e tagliate le parti coriacee, utilizzate i cappelli e solo la parte iniziale del gambo.

  2. Tagliateli a pezzettoni

  3. Scaldate uno spicchio d'aglio in una padella con dell'olio

  4. Quando l'aglio ha preso colore, attenti a non bruciarlo, aggiungete i funghi, mescolate bene, coprite e fate andare a fuoco modetaro per 20 minui circa.

  5. Quando i funghi avranno perso l'acqua aggiungete il sale e fate procede con la cottura fino a quando l'acqua naturale dei funghi non si sarà rappresa.

  6. Assaggiate per valutare se regolare di sale

  7. Il piatto è pronto

Preparazione del pollo:

  1. Accendete il forno a 180°

  2. Posizionate il pollo su una tega ricoperta da carta da forno.

  3. Lasciate cucinare per 40 minuti, a metà cottura bagnate leggermente con del vino bianco. La pancetta si scioglierà in parte e il grasso renderà il pollo morbido senza necessità di aggiungere olio.

  4. Valutate sempre la cottura prima di sfornare, la superficie deve risultare croccante ma non bruciata.

  5. A questo punto prendete i funghi, scaldateli e dividete la quantità in due parti.

  6. Prendete una parte di funghi e frullatela con il frulaltore ad immersione.Disponete la crema sulla base del piatto, posizionate il pollo e distribuite vicino i funghi interi messi da parte.

  7. Et voilà la vostra cena è servita!!

Cucinate il pollo contemporaneamente ai funghi così non avrete la necessità di scaldarli. Accompagnate il tutto con del pane rustico che potete bruschettare per poi condire con la parte di crema di funghi che avanza ( se avanza!!)

NOTA IMPORTANTISSIMA:

I funghi sono deliziosi ma bisogna riconoscerli, se non siete esperti non rischiate di raccolgliere e cucinare quache fungo che può essere tossico.

Ogni Comune ha un ufficio micologico per il pubblico che ha il compito di controlalre, gratuitamente , i funghi dei cittadini, informatevi nella vostra città e portateli all'esperto prima di cucinarli.

Questa ricetta può essere fatt anche con altri funghi, in questo caso potete acquistarli e farvi consigliare dal vostro fruttivendolo di fiducia che vi darà un prodotto controllato e sicuro.

E ora Buon Appetito!!





35 visualizzazioni1 commento

©2019 by Creato da Giorgia Bacchia con il sostegno morale della mia famiglia e dei miei amici.Fotodel Carso di Janko Furlan