Le Osmize, il tipico locale dove mangiare in Carso.



Paese che vai gente che trovi, dice il proverbio.

Ma lo voglio cambiare, paese che vai, tradizione in tavola che trovi.

Vi racconto infatti di quelli che qui, nel Carso triestino e sloveno, sono dei caratteristici e tipici locali che non troverete da nessun'altra parte, le Osmize!

La loro origine risale al 1784 quando l'Imperatore Giuseppe II d'Asburgo decise di aiutare i contadini, che all'epoca  versavano in una difficile situazione economica, emanando un editto che permetteva loro di vendere al pubblico quello che producevano nelle loro fattorie.

Questa possibilità veniva data per un tempo limitato, inizialmente 8 giorni ( l'origine del nome infatti deriva dallo sloveno dove "osem" significa 8) durante i quali le famiglie del territorio carsico aprivano le porte di casa loro al pubblico proponendo solo piatti freddi, salumi e affettati di origine suina, formaggio, uova e vino locale.

Per la felicità di tutti noi la #tradizione non si è persa ma è stata portata avanti nel tempo e oggi le Osmize sono diventate un vero e proprio patrimonio locale e culturale dell'altipiano carsico.



Oggi troviamo questi tipici local aperti in diversi periodi dell'anno, la loro tradizione però è rimasta fedele alle origini e continiamo a gustare  prevalentemente piatti freddi, se non di produzione propria, provenienti da aziende del territorio circostante, tutto #genuino, semplice e autentico.

Qualche volta il menù propone anche dolci e piatti della tradizione contadina come cotechino cotto nel pane, frittate, sott'aceti e verdure sott'olio.

Fin dal principio per trovare un'Osmiza bisognava seguire la tipica frasca, un cartello appositametne fissato sulla strada, sul portone o ad un incrocio, con appeso un ramo d'edera che con una freccia rossa indica tuttora la direzione da seguire per raggiungere la destinazione scelta.

Aperte dalla mattina alla sera con orario continuato, in una Osmiza troverete persone di ogni tipo, giovani, anziani, coppie, famiglie con bambini, tutti seduti intorno ai tavoloni di legno che pasteggiano tranquillamente e in totale relax, spesso andare in Osmiza significa sapere l'ora di arrivo ma non essere sicuri di quella di partenza.

Giochi di carte, chitarre, chiacchierate, niente è proibito, si stà insieme, si parla con tutti, spesso ci si ritrova a conversare con il vicino di tavolo, si incontrano persone diverse, di lingue diverse, con culture diverse,

Di fatto le Osmize sono degli esempi di luoghi dove il buon cibo e il buon vino diventano l'elemento che accomuna tutti, creando un ambiente rilassato e conviviale.

Le Osmize non fanno differenze, nella maggior parte dei casi i clienti vanno ad ordinare direttamente al bancone dell'oste, scelgono da una lista appesa al muro, in lingua slovena e italiana, i prezzi sono indicati solitamente a peso e il vino si vende sfuso. Posate e bicchieri vengono distribuiti al momento dell'ordine e in modo molto semplice i clienti se lo portano al tavolo in autonomia. Potrete visitare Osmize che vi chiameranno quando il vostro vassoio sarà pronto oppure in qualche caso usufruire del servizio al tavolo, ma ci saranno sempre piatti di plastica, tovaglioli e postate consegnati all'interno del cestino del pane e immancabilmente i contenitori di sale e pepe, indispensabili per mangiare l'uovo sodo con le mani che, chiaramente, dovrete sbucciarvi da soli!

Per voi che amate il vino e che siete amanti dei sapori tipici sappiate che qui torverete solo vino dei vitigni locali, il rosso #Terrano e i bianchi #Malvasia e #Vitovska.

Certo non mancano poi le #grappe e i liquori, la scelta è ampia si parte dal caratteristico liquore di terrano per passare alle grappe dolci e fruttate a quelle aromatiche con le erbe carsiche e poi alla grappa bianca, dire  il finale perfetto di un pasto perfetto in un luogo perfetto.



Le #Osmize rappresentano casa, durante tutto l'anno non manca occasione per frequentarle, a volte perchè ho voglia di un mangiare buon cibo locale, a volte perchè con gli amici vogliamo passare un pomerigigo in compagnia a volte solo per bere un bicchiere di vino immersi nel verde. Se cercate un luogo #tipico, spartano, se vi piacciono le esperienze nelle quali venite catapultati nelle tradizioni, se siete disposti a conoscere le tipicità non solo culinarie ma anche di modi e usanze locali, allora le amerete sicuramente. La scelta è molto ampia, ci tengo però a segnalarvi le mie preferite, in ognuna trovo qualcosa di particolare che la differenzia dalle altre.

Osmiza Pipan Klaric a Malchina

Osmiza Zidarich a Prepotto

Osmiza Colja a Samatorza anche Agriturismo

Osmiza Le Torri di Slivia a Slivia dove potrete fare anche un giro in grotta

Osmiza Briščak a Brišče, frazione di Sgonico anche Agriturismo

Osmiza Beljan a Santa Croce ( dove ho scattatato parte delle foto di questo articolo)


Le osmize in carso sono molte, per trovare quelle aperte consiglio di verificare nel web, vi segnalo i due migliori link a disposizione:

Qui le notizie sono aggiornate, con orari e periodi d'apertura, link o numero di telefono di rimando diretto per le prenotazioni e per le informazioni di cui avete bisogno.

Non resta altro che provarle!

#osmiza #osmize #discovercarso #discovertrieste #turismofvg #agriturismi #carso #trieste #cibolocale

©2019 by Creato da Giorgia Bacchia con il sostegno morale della mia famiglia e dei miei amici.Fotodel Carso di Janko Furlan